QUADRI ELETTRICI PER IMPIANTI OFF-GRID/STAND ALONE AD ISOLA

/ News ed Eventi / QUADRI ELETTRICI PER IMPIANTI OFF-GRID/STAND ALONE AD ISOLA

Impianti elettrici Off-Grid/Stand Alone ad isola, di cosa si tratta?

Sei un installatore ultra qualificato di impianti elettrici che conosce bene gli impianti Off-Grid e stai solo cercando il quadro elettrico ideale per te.

Noi di Secsun in materia di quadri per questo tipo di impianti possiamo offrirti il meglio della tecnologia disponibile, perché li realizziamo con:

– componenti di marche primarie
– involucri in materiale termoplastico con gradi di protezione IP65 di resistenza agli agenti dinamici ed atmosferici
– classe di isolamento II
– targhette indicatrici serigrafate
– sistema di numerazione fili, morsetti e morsettiere

 

 

Conosciamo i termini utilizzati

Se non vuoi perdere altro tempo e avere tutte le informazioni da un nostro tecnico specializzato >> Clicca qui << e inoltra subito la tua richiesta.

Comunque, nell’articolo seguente, puoi trovare le informazioni che è importante conoscere su questo tipo di impianti.

Cominciamo spiegando i termini:

– Off-Grid significa letteralmente non in rete
– Stand Alone ad isola, assume il significato equivalente di indipendente o autonomo (dalla rete).

Questi sono i termini oramai in uso comune per definire quelle tipologie di impianti realizzati per gli edifici che, rispetto alle esigenze di energia elettrica, non sono collegati a nessuna rete di fornitori, perché sono in grado di produrla per proprio conto.

 

Scegliere l’energia rinnovabile

La produzione dell’energia elettrica in modo autonomo è possibile se si dispone di un impianto in grado di sfruttare le fonti di energia rinnovabili, come ad esempio quella prodotta dal sole o quella prodotta dal vento.

Quindi con un impianto solare, cioè un impianto composto da pannelli fotovoltaici in grado di trasformare l’energia termica irradiata dal sole, oppure con un impianto eolico, cioè composto da apparecchiature capaci di trasformare l’energia cinetica del vento, si può produrre l’energia elettrica in grado di soddisfare le esigenze della propria struttura residenziale o lavorativa.

Per essere completamente Off-Grid l’impianto di produzione di energia elettrica dovrà necessariamente essere dotato di un sistema di accumulo di energia.

Questo perché è necessario conservare l’energia durante i momenti della giornata più favorevoli alla produzione, o quando i consumi sono più bassi, per renderla disponibile quando la situazione si inverte, cioè la produzione si abbassa o i consumi sono maggiori.

Il sistema di gestione dell’energia dovrà inoltre prevedere un regolatore di carica ed un inverter e naturalmente l’impianto dovrà essere dotato di un quadro elettrico adeguato come quelli specifici di nostra produzione:

 

  • Quadro di commutazione manuale monofase 1/3/6 KWp
  • Quadro di commutazione manuale trifase 6/10/12 KWp
  • Quadro di commutazione automatica monofase 1/3/6 KWp

 

>> Clicca qui << per altre info sui nostri  Quadri elettrici 

All’interno di questi quadri i componenti tecnici principali sono:

– Interruttore magneto-termico (generale da rete enel)
– Portafusibili sez. 1P+N o sez 3P+N (protezione spia rete enel)
– Spia presenza rete enel
– Commutatore by pass enel / off-grid (per i quadri a commutazione manuale)
– Nr. 2 contattori (2NA+2NC) per commutazione automatica enel/off-grid
– Portafusibili sez. 1P+N (Protezione bobine contattori)
– Interruttore magnetotermico (generale off-grid)
– Portafusibili sez. 1P+N o sez 3P+N (Protezione spia rete off-grid)
– Spia presenza rete off-grid

Hai trovato le informazioni che stavi cercando ma vuoi comunque approfondire l’argomento? >> Clicca qui << e invia subito la tua richiesta. Resta collegato non isolarti.

Tags: casa intelligente energie rinnovabili quadri elettrici