QUADRO ELETTRICO DI BASSA TENSIONE, COSA SIGNIFICA

/ News ed Eventi / QUADRO ELETTRICO DI BASSA TENSIONE, COSA SIGNIFICA

Quadro elettrico di bassa tensione, cosa significa?

Quando si parla di quadri elettrici ci si riferisce quasi automaticamente a quelli definiti BT, cioè di Bassa Tensione” cosa significa?
In Secsun produciamo una vasta gamma di quadri elettrici di Bassa Tensione e se vuoi puoi chiedere direttamente tutte le informazioni che desideri. >> Clicca qui << per inviare la tua richiesta.

In questo articolo trovi le risposte essenziali per comprendere da cosa nasce e cosa significa Bassa Tensione quando si parla di quadri elettrici.

Quadri-elettrici-di-Bassa-Tensione

Cosa bisogna sapere

Anzitutto bisogna sapere che la definizione di Bassa Tensione serve per identificare una specifica tipologia di rete di distribuzione dell’energia elettrica, da parte della rete elettrica nazionale.

L’energia elettrica prodotta nelle centrali, viene trasportata verso le varie utenze, appunto tramite la rete elettrica Nazionale.
Relativamente alle esigenze di trasferimento dell’energia elettrica dalle centrali di produzione verso le utenze, esistono 4 categorie di linee di collegamento:

– Altissima tensione: superiore a 150 kV (150.000 V)
– Alta tensione: tra 30 e 150 kV
– Media tensione: tra 1 e 30 kV
– Bassa tensione: inferiore a 1 kV (1.000 V)

Le reti di alta e altissima tensione sono reti di trasmissione, mentre le reti di media e bassa tensione sono reti di distribuzione.

 

La rete elettrica nazionale

La rete elettrica nazionale ad alta tensione, che collega le centrali di produzione (i punti di immissione) con le cabine primarie di smistamento e trasformazione (punti di prelievo), risulta quindi sostanzialmente composta da una serie di stazioni di trasformazione della tensione dell’energia e da linee di collegamento che uniscono le centrali di produzione fino alle cabine primarie.

Nelle centrali elettriche l’energia viene prodotta in media tensione (ossia tra i 10 e i 25 kV) e viene subito trasformata una prima volta in alta e altissima tensione, poiché in questo modo, a parità di potenza trasportata, si ha una maggiore efficienza e minori perdite per dissipazione (soprattutto sulle lunghe distanze e considerando le grandi quantità di energia in gioco).

Le linee ad alta tensione trasferiscono l’Energia elettrica fino ai punti di prelievo ossia le cabine primarie, dove viene nuovamente trasformata in media tensione.
Dalle cabine primarie inizia quella parte della rete che è definita di distribuzione e che arriva prima alle cabine secondarie, dove l’energia elettrica viene trasformata in Bassa Tensione, e da qui viene poi diffusa capillarmente agli utenti con i valori che tutti conosciamo di 230V e di 400V.

La corrente è fornita agli utenti finali in media e bassa tensione per due motivi:

il primo è che – in genere – nelle industrie e nelle case, le apparecchiature e le macchine che assorbono energia elettrica lavorano proprio a queste tensioni.

il secondo motivo riguarda la sicurezza sia delle persone, che degli impianti elettrici a norma: l’alta tensione comporta maggiori rischi ed è molto pericolosa in caso di folgorazione.

Scopri i Quadri elettrici di Bassa Tensione Secsun >> Clicca  qui <<

Per inciso la rete di trasmissione dell’energia elettrica a grande distanza in Italia è di proprietà di Terna, una società nata nel 1999 come conseguenza dell’attuazione delle politiche di liberalizzazione del cosiddetto decreto Bersani. La rete di trasmissione nazionale italiana è estesa per 74.723 km di linee elettriche in alta tensione.
Invece le reti di distribuzione sono possedute e gestite, secondo le regole determinate dall’Autorità, dalle società responsabili in ogni zona. I principali distributori di energia italiani sono E-Distribuzione, Areti, Unareti, Ireti e Inrete. Questi distributori sono anche i proprietari dei contatori dell’energia.

Adesso sai cosa significa Bassa Tensione quando si parla di quadri elettrici, ma se vuoi conoscere la nostra gamma di quadri elettrici a Bassa Tensione o per realizzare un quadro elettrico su misura per le tue esigenze >> Clicca qui << e contattaci subito.

Tags: Bassa tensione quadri elettrici